Danone Nations Cup: al via il campionato worldwide a Parigi

L’atto finale del più celebre torneo di calcio Under 12 worldwide vedrà le ragazze italiane dell’A.S. Roma sfidare le 31 squadre maschili degli altri Paesi coinvolti

Milano 11 ottobre 2016 – Sono 400 i giovani calciatori Under 12 che da venerdì 14 ottobre competeranno a Parigi per aggiudicarsi il trofeo della Danone Nations Cup alla presenza di Campioni e artisti internazionali. A rappresentare l’Italia le ragazze dell’A.S. Roma vincitrici dell’edizione italiana 2016 che, in accordo con il Settore Giovanile e Scolastico di FIGC, ha visto per la prima volta coinvolte le sole squadre femminili delle società italiane.

Giochiamo per cambiare, per questo abbiamo già vinto”, questo il motto che ha rappresentato il torneo italiano 2016 della Danone Nations Cup con cui le giovani calciatrici dell’AS. Roma si preparano ad affrontare le 31 squadre maschili degli altri Paesi coinvolti nel campionato worldwide di Parigi. Per tutti i piccoli campioni il sogno è di giocare in uno dei campi da calcio più famosi al mondo, lo Stade de France, e di innalzare il trofeo della Danone Nations Cup alla finalissima di domenica 16 ottobre.

E’ molto bello e stimolante che Danone insieme alla FIGC abbiano deciso di riservare il torneo italiano alle squadre femminili. E’ un messaggio chiaro in favore di questa disciplina che troppo spesso viene messa in secondo piano nel nostro paese e speriamo che questo sia solo il primo passo verso uno sviluppo ancora più meticoloso del calcio femminile italiano,” ha commentato Corrado Corradini, Coordinatore Scuola Calcio Femminile A.S. RomaL’A.S. Roma sta puntando molto sul settore femminile ed il fatto di partecipare ad una fase finale così prestigiosa non può che stimolarci ancora di più verso questa direzione. La squadra sta vivendo questo importante appuntamento come una grande esperienza che rappresenta la prima uscita ufficiale in campo internazionale. Sentono chiaramente la responsabilità di rappresentare l’Italia in questa manifestazione e stanno proseguendo serenamente il loro lavoro consce che quella di Parigi sarà una bellissima parentesi nel loro percorso di crescita.”

“La fase finale a Parigi che vedrà protagonista le calciatrici della Roma è lo splendido coronamento di un programma innovativo realizzato grazie a Danone. Per la prima volta, infatti, è stato organizzato un torneo Under 12 femminile sotto l’egida della FIGC per dare maggiore impulso allo sviluppo di questa disciplina – ha dichiarato Vito Tisci Presidente del Settore Giovanile e Scolastico – l’entusiasmo delle ragazze e l’attenzione riservata dalle società ci spinge ad andare avanti, questa è la direzione giusta”

Siamo lieti di aver dato una concreta opportunità alle giovani atlete italiane contribuendo, insieme al Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, a veicolare i valori positivi del gioco del calcio come il rispetto, l’integrazione, uno stile di vita sano e l’impegno per il raggiungimento dei propri obiettivi” – ha dichiarato Valeria Surico, Connection Marketing Manager Danone – “Confidiamo che il successo riscosso da questa prima edizione al femminile della Danone Nations Cup italiana possa rappresentare un esempio da seguire.”

A sostenere i giovani calciatori protagonisti delle fasi finali della competizione ci saranno, accanto a famiglie e tifosi, tanti personaggi di fama internazionale. Il Global Ambassador Zinedine Zidane, il Campione Feder, Patrizia Panico – giocatrice che detiene il record di presenze e goal con la maglia della Nazionale italiana e Ambassador della Danone Nations Cup italiana -, e gli artisti Les Twins saranno gli ospiti di un evento sportivo all’insegna di divertimento, rispetto, solidarietà e amicizia.

 

Programma della Finale Worldwide Danone Nations Cup

Venerdì 14 e Sabato 15 Ottobre

Fasi di qualificazione

Sabato 16 Ottobre

Ore 11: inzio delle competizioni finali

Ore 14:30: playoff per il terzo posto

Ore 15:00: finale

Ore 16:00: cerimonia di premiazione

 

 

Ufficio stampa Danone

Burson-Marsteller

Roberta Recchia – ph. 02 72143.566 – mobile. 346 7025060 – @: -3-roberta.recchia@bm.com

Francesca Mioni – ph. 02 72143.539 – mobile. 349 7668031 – @: francesca.mioni@bm.com

 

Ufficio stampa Figc

Roberto Coramusi ph. 06 8491.2552 – mobile. 338 5002474 — @: r.coramusi@figc.it