Danone Research

Danone Research raggruppa tutte le nostre strutture R&D nel mondo e conta su: 1.200 collaboratori, e di cui circa 500 scienziati/ricercatori/esperti. Staff di 25 nazionalità diverse.

Aree di interesse:

  • Microbiologia, fermenti lattici e probiotici
  • Ricerca clinica
  • Fisiologia umana e nutrizione
  • Formulazioni funzionali (Functional formulations)
  • Consumer sciences

Per adattarsi meglio alle specificità delle diverse aree in cui opera Danone, i team scientifici del gruppo sono suddivisi in diversi centri di ricerca.

centri-ricerca

ricerca-numeri

Per le proprie ricerche, Danone collabora sistematicamente con terze parti, tra cui università ed istituti di ricerca sia pubblici che privati. Questo permette di beneficiare delle competenze di comitati scientifici esterni su questioni strategiche e di mantenere i contatti con la comunità scientifica.

Actimel: lanciato nel 1994 in Belgio, presente oggi in 53 paesi. Oggetto di 26 pubblicazioni di studi clinici.

Activia: lanciato in Francia nel 1987, presente oggi in più di 70 paesi. Oggetto di 17 pubblicazioni di studi clinici.